L’artista di Asti, Daniela Bussolino, intraprende un nuovo corso per la sua carriera artistica.

di Pasquale Di Matteo

Dopo alcuni anni frenetici, fatti di mostre, concorsi, eventi, cataloghi, di decine di eventi stagionali, di treni e di alberghi, Daniela Bussolino ha riempito le pagine del suo curriculum, anche con alcune punte d’eccellenza.

Ora, invece, sembra giunto il momento di meditare, di raccogliere i frutti di quanto fatto finora, per concentrarsi soltanto su eventi davvero importanti per il curriculum e per elevare la sua arte e il suo nome.

La pittrice di Asti, che si può definire artista della gioia di vivere, trasmette la sua passione per la vita nei suoi manichini stilizzati, nei ballerini, nelle onde del mare, laddove il movimento, il sorriso e la spensieratezza caratterizzano il naturale scorrere del nostro tempo.

Per il prossimo futuro, l’artista si concentrerà su eventi non ripetitivi, ma importanti e impreziositi dal numero limitato di artisti partecipanti, proprio per distinguersi dalla massa.

Perché se di pittori è pieno il mondo, essere artisti, comunicatori e narratori del nostro tempo, è cosa per pochi.

Daniela Bussolino a Percorsi d’Arte

Venerdì 28 giugno, Daniela Bussolino è stata intervistata in diretta TV a Percorsi d’Arte, trasmissione condotta dal Critico d’Arte, Antonio Castellana, sulle reti di Canale Italia, il quarto network italiano, dopo RAI, Mediaset e La7.

Incalzata dalle domande di Castellana, Daniela Bussolino ha raccontato del suo amore per la danza, fin da quando era una bambina, passione che oggi declina in molte sue opere pittoriche.

Daniela Bussolino con Antonio Castellana

La pittrice di Asti ha spiegato anche quanto sia importante, per il suo modo di intendere l’arte, la sperimentazione, la ricerca di nuove vie, di sbocchi non ancora varcati.

Ampio risalto è stato dato a quanto fatto finora, in questi anni di carriera, che hanno visto Daniela Bussolino esporre in varie parti d’Italia e d’Europa, da Milano a Palermo, da Parigi a Barcellona, in contesti di ottimo spessore.

Daniela Bussolino negli studi di Canale Italia

La pittrice astigiana, che vanta anche una collettiva a numero chiuso inaugurata dal Prof. Vittorio Sgarbi, ha poi annunciato i suoi progetti futuri, che la vedono protagonista in varie rassegne, tra le quali spicca la collettiva a numero chiuso per gli artisti selezionati dal Critico d’Arte, Pasquale Di Matteo, per esporre nella galleria milanese Chie Art Gallery, di proprietà giapponese, proprio in funzione di uno sbocco nel mercato del Sol Levante.

La collettiva sarà aperta al pubblico milanese dal 6 al 13 luglio, con il Vernissage previsto per martedì 9 luglio, alle ore 18.00.

 

Altra importante manifestazione è la rassegna internazionale d’arte dedicata alla memoria di Leonardo da Vinci, LE VIE DEI COLORI VII EDIZIONE, che si terrà a Grottaglie, in provincia di Taranto, dal 6 al 14 luglio.

La carriera della Bussolino sta assumendo una forma sempre più decisa e identitaria, in funzione di una maturazione artistica che porterà sicuramente l’artista a raggiungere importanti traguardi in futuro.

DA BERGAMO AL GIAPPONE

Il 16 giugno, Daniela Bussolino è stata presente alla premiazione del concorso patrocinato dall’Associazione pittorica PUNTO DI FUGA, che, nel centro di Calusco d’Adda (BG), ha dato vita alla seconda edizione del concorso pittorico della stessa associazione.

All’interno dell’evento, sono stati moltissimi i nomi importanti dell’Arte Contemporanea italiana che hanno deciso di esporre, facendo da contorno alle opere in concorso, che comunque annoveravano nomi importanti e artisti di indiscusso talento: da Emilio Gualandris, a Ondei, da Franco Longhi a Noris.

Daniela Bussolino, forte di un curriculum che l’ha vista esporre in mezza Europa e in moltissime località italiane, ha esposto per tutta la durata della rassegna, dal 1 al 16 giugno, tre sue opere caratterizzate dal movimento, quelle appartenenti alla serie dei ballerini.

BALLERINI STILIZZATI

La cerimonia di premiazione si è trasformata in un momento per conoscere colleghi artisti e per scambiare opinioni sul mondo dell’arte.

Prossimamente, Daniela Bussolino farà parte di una Mostra Collettiva a numero chiuso, in esposizione dal 6 al 13 luglio, presso la Chie Art Gallery di Milano, evento per cui l’artista di Asti è stata selezionata.

La collettiva a numero chiuso di Milano è il primo passo per introdurre artisti italiani nel florido mercato giapponese, evento curato dal Critico d’Arte, Pasquale Di Matteo, e dalla gallerista e curatrice, Chie Yoshioka.

L’artista di Asti, forte di un’attività ormai consolidata nel tempo e caratterizzata da una professionalità finalmente matura, è lanciata verso un nuovo corso della propria carriera artistica, che comincerà proprio con la sua apparizione in diretta televisiva nazionale, sul Canale 125 di Canale Italia, il prossimo 28 giugno, dalle 17 alle 20.

DIRETTA TV SU CANALE ITALIA 125 PER DANIELA BUSSOLINO

Venerdì 28 giugno, Daniela Bussolino sarà intervistata su Canale Italia, canale 125 del digitale terrestre, durante la diretta della trasmissione televisiva PERCORSI D’ARTE, condotta dal Critico d’Arte, Antonio Castellana.

Daniela Bussolino racconterà gli ultimi mesi del suo percorso artistico, in cui la pittrice astigiana è stata protagonista in varie parti del Continente, da Parigi a Barcellona, da Napoli a Palermo, laddove ha potuto presentare le sue ultime creazioni pittoriche.

L’artista, impegnata perennemente nella frequenza di corsi atti a migliorare tecnica e stile, nonché attiva nella sua forte sperimentazione, è finalmente giunta a una sua dimensione più completa e raffinata, in cui il movimento e l’esaltazione dell’eleganza dei gesti sembrano meglio declinare le sue passioni.

Perciò, venerdì 28 giugno, sintonizzatevi su Canale Italia 125, dalle 17 alle 20.

Maggio e giugno da leonessa per Daniela Bussolino

Un maggio ricco di soddisfazioni per Daniela Bussolino, partita con la Mostra Personale presso la Galleria Albatros, a Parma, poi convogliata nelle sue terre, a Cocconato (AT), e di nuovo al Maschio Angioino, a Napoli, dove aveva già esposto a inizio 2019.

La Bussolino ha anche fatto parte della spedizione degli artisti della Galleria Albatros di Parma in quel di Centoia di Cortona (AR), partecipando con due sue opere alla collettiva organizzata a Villa Bardelli e presso il Museo ai Borghi.

L’artista astigiana, recentemente insignita del coefficiente pari a 2, dal Critico d’Arte, Luigi Cerruti, continua la sua cavalcata in un mondo non certamente facile, come quello dell’Arte.

Napoli, Parigi, Barcellona, Varazze, Parma, sono moltissime le località italiane ed europee in cui Daniela Bussolino ha proposto alcune proprie opere, dando la giusta dimensione alla sua esuberanza creativa, in continua evoluzione, nel processo identitario che la sta conducendo a dare alla luce opere sempre più caratterizzate dal movimento e dall’attenzione per il gesto, per tutto quanto non sia statico.

Anche in giugno, l’artista esporrà in diverse rassegne, a cominciare dalla Mostra Collettiva a Calusco d’Adda (BG), dove alcune sue opere saranno visibili dal 2 al 16 giugno.

Il 28 giugno, sarà ospite di Canale Italia, Canale 125 del digitale terrestre, durante la diretta della trasmissione PERCORSI D’ARTE, condotta dal noto Critico d’Arte, Antonio Castellana.

DANIELA BUSSOLINO VISTA DA VITTORIO SGARBI

Il 7 novembre 2018, Viittorio Sgarbi si è espresso favorevolmente in merito all’arte di Daniela Bussolino, definita pittrice animata da un animo sensibile, ricco di amore e di poesia.

Per vedere il video della critica di Vittorio Sgarbi, clicca qui.

DANIELA BUSSOLINO A PARIGI

Dal 5 al 18 aprile, Daniela Bussolino esporrà al Salone Internazionale d’Arte di Parigi, in occasione della Mostra Collettiva UNIVERS’ART.

L’artista piemontese esporrà due opere delle sue collezioni:

LE DUE ROSE

UNO SGUARDO OLTRE LA REALTA’

 

DANIELA BUSSOLINO A BARCELLONA

Daniela Bussolino proporrà la sua opera LA SIGNORA IN ROSSO, in esposizione presso le sontuose sale del Museo Europeo d’Arte Moderna, in occasione della Biennale di Barcellona.

La Mostra sarà aperta al pubblico dal 5 al 7 aprile, con il Vernissage previsto per la giornata di venerdì 5.

DANIELA BUSSOLINO A SAVONA

Nella splendida cornice offerta dalle sale del Palazzo della Provincia di Savona, Palazzo Nervi, Daniela Bussolino esporrà alcune sue opere d’arte durante l’evento COLORFUL, organizzato dall’associazione culturale Varaggio Art.

La mostra sarà visibile al pubblico dal 23 marzo, al 29 marzo 2019, dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00.

Il vernissage avrà luogo il 23 marzo, alle ore 17.

DANIELA BUSSOLINO A NAPOLI

Dal 15 al 25 febbraio 2019, Daniela Bussolino ha esposto a Napoli, presso la Collettiva “METAMORFOSI CREATIVE”, allestita nei sontuosi interni del Castello Maschio Angioino, organizzata dalla Commissione Scientifica dell’Associazione Nartwork.

Bussolino Maschio Angioinobussolino a Napolirinascita interioredaniela bussolino a Napolibussolino intervista napoli

Di seguito, il servizio di Annamaria Farricelli.

Napoli 16 Febbraio 2019. Metamorfosi Creativa.

Presso il maestoso, imponente baluardo della sirena Parthenope, Castel Nuovo, ( Maschio Angioino), è in corso la kermesse artistica “Metamorfosi Creativa” che dal 15 al 26 Febbraio offre ad un pubblico attento ed amante dell’arte e della cultura, un’esposizione interessante di opere di artisti emergenti. Ancora una volta Napoli abbraccia e coccola l’arte contemporanea con lo scopo di valorizzare e diffondere, in ogni sua forma ed espressione, nuovi artisti, come patrimonio culturale in fieri,che determineranno la storia dell’arte di domani. La serata inaugurale ha visto come ospite la console della Tunisia e l’onorevole Flora Frate. L’ evento, magistralmente condotto dal critico_giornalista Maurizio Vitiello, ha sottolineato il bisogno di amare l’arte come espressione dell’anima che si traduce in colori e forme.Molto interessanti le opere esposte,tra esse spicca quella di Daniela Bussolino con la sua “Rinascita interiore” Un tema attualissimo che l’artista ha saputo sintetizzare in quell’immagine di donna che dopo un percorso tormentato e tortuoso, ritrova se stessa ed è pronta a rinascere. Auguriamo a tutti gli artisti un radioso futuro. Uno speciale ringraziamento all’Ass. NARTWORK promotrice dell’evento.”

RINASCITA BUSSOLINO

RINASCITA INTERIORE

 

DANIELA BUSSOLINO A MONREALE

Nello stesso periodo, Daniela Bussolino ha esposto il suo dipinto “LA SIGNORA IN ROSSO” presso la sala consiliare del Comune di Monreale, (PA), durante l’evento ARTISTA DA MUSEO, dal 16 al 24 febbraio 2019.

Dany a Monreale

monreale bussolinoMonreale e BussolinoMonreale e Daniela BussolinoLa Signora in Rosso a Monreale

Anche durante l’evento culturale siciliano, l’opera di Daniela Bussolino è stata particolarmente apprezzata.

 

Uno splendido 2018!

Nel 2018, Daniela Bussolino è stata molto attiva, raggiungendo traguardi importanti, a testimonianza della maturità della sua arte, che l’hanno portata a essere protagonista nel panorama artistico contemporaneo italiano.

Il 7 novembre, è stata apprezzata dal Prof. Vittorio Sgarbi, chiamato a inaugurare una Mostra Semi Personale presso i locali della Galleria Albatros di Parma, dove erano esposte anche opere dell’artista piemontese.

Daniela Bussolino & Vittorio Sgarbi

In novembre, è stata inserita all’interno del più prestigioso catalogo d’arte italiano, il CAM, e ha partecipato alla sua presentazione, insieme alla curatrice del catalogo, la Dottoressa Luana Baraccani, e all’editore Urbano Cairo.

Bussolino CAM

Daniela Bussolino & Luana Baraccani

Cairo e Bussolino

Daniela Bussolino & Urbano Cairo